Terre di frontiera in Irpinia

terredf_smallTerre di frontiera fa tappa in Irpinia! Sabato 9 e domenica 10 aprile in due diversi incontri promossi a Gesualdo ed Avellino, il giornalista freelance Pietro Dommarco, già autore del libro ‘Trivelle d’Italia’, presenterà il nuovo periodico online di inchiesta ed approfondimento sull’ambiente edito dall’Associazione culturale Ossopensante.

Terre di frontiera è un giornale indipendente che ha l’obiettivo di raccontare con inchieste, reportage, approfondimenti, indagini socio-ambientali la vita di comunità che quotidianamente prende forma nel bacino del Mediterraneo. “Con Terre di Frontiera -dichiara il direttore Dommarco – vogliamo aprire una nuova stagione di diritto alla conoscenza. Una sfida, perché di questo si tratta, non facile guardando i numeri dell’editoria, ma determinante. Perché, a piccoli passi, cercheremo di riempire un vuoto informativo e frammentario sui temi dell’ambiente”.

Mentre divampa lo scandalo Eni e Total in Basilicata, con il referendum No Triv del prossimo 17 aprile alle porte, a Gesualdo, luogo simbolo del Permesso Nusco, e poi ad Avellino, Dommarco introdurrà il progetto Terre di frontiera contribuendo ad apportare contenuti e spunti di riflessione ad una tematica che da anni lo vede coinvolto in prima linea per aver condotto inchieste ambientali di rilievo, e attualmente rilanciata proprio dalle recenti intercettazioni tra i vari imputati di un processo che ha avuto il potere di scardinare la leadership della Ministra dimissionaria Federica Guidi.

Nell’auspicio di contribuire al dibattito energetico in corso in Irpinia e, attraverso la partecipazione e il coinvolgimento diretto di numerosi comitati e movimenti territoriali locali, l’Associazione culturale Ossopensante e il direttore del mensile Dommarco tenteranno di far emergere con forza le aspirazioni di fondo, i principi cardine a cui si ispira il nuovo progetto editoriale Terre di frontiera: un contenitore di testimonianze, di storie di colonizzazione energetica, di sfruttamento delle risorse, degli uomini e di esaltazione di quei valori del patrimonio paesaggistico e culturale del Sud Italia. Herman Melville sosteneva che “la battaglia di tutte le battaglie è scrivere”.

GLI APPUNTAMENTI

Sabato 9 aprile a Gesualdo alle ore 17.00 presso piazza Neviera si svolgerà una piccolo tour tra le meraviglie del contesto locale. Alle 18.30 presso la Gran Sala dello Zembalo B&B, è previsto un incontro dibattito con il contributo dei comitati e coordinamenti territoriali No Triv. Nell’occasione, sarà offerta una piccola degustazione di prodotti tipici locali. L’incontro sarà inoltre occasione per promuovere il progetto ‘Radici Emergenti’ promosso dalla Cooperativa Sociale Se.Po.Fà di Napoli e sponsorizzato dal periodico Terre di frontiera.

Domenica 10 aprile alle 17.30 presso il Circolo della stampa di Avellino è prevista la conferenza stampa di presentazione ufficiale del giornale Terre di frontiera con la partecipazione e il contributo del giornalista Pietro Dommarco, la collaborazione di Emma Barbaro (caporedattrice di Terre di frontiera) e l’apporto dei movimenti territoriali No Triv e No eolico selvaggio. Modera la giornalista Rossella Fierro (Il Ciriaco / Il Mattino).

Per scaricare la locandina clicca qui

 


 

Condividi questo articolo
 

Ossopensante Lab

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *